La copertura della fibra ottica in Italia

La fibra ottica: caratteristiche tecniche principali

La fibra ottica nelle telecomunicazioni è sicuramente una delle maggiori innovazioni degli ultimi anni.

Ma che cos’è realmente?

Si tratta di una serie di filamenti sottilissimi, il cui spessore non supera quello di un capello e la cui costituzione è, a seconda del tipo di fibra, in vetro o polimeri.

Nonostante lo spessore esiguo, la fibra ottica è costituita da due strati concentrici, uno interno molto trasparente e caratterizzato da un particolare indice di rifrazione, ed uno esterno, opaco e con superficie riflettente e con indice di rifrazione differente.

Tutti i differenti filamenti sono tenuti insieme all’interno di una guaina di gomma che ha lo scopo, oltre che di mantenimento, anche di protezione da eventuali urti e danni di provenienza esterna.

La caratteristica principale delle comunicazioni in fibra ottica è l’elevata velocità di trasmissione di un grandi numeri di dati ed informazioni, permessa dal fatto che, a transitare attraverso i filamenti, sono gli impulsi luminosi.

Proprio per questo motivo il segnale in fibra è caratterizzato anche da una minore degradazione con la distanza e da minori interferenze con campi elettromagnetici esterni.

Fibra ottica: i prezzi
La fibra ottica in Italia: copertura e caratteristiche

Nonostante le continue offerte e promozioni da parte dei differenti gestori telefonici riguardo le connessioni in fibra ottica, in Italia questo servizio non è ancora disponibile su tutto il territorio.

Infatti, i dati che riguardano la copertura della fibra ottica sulla penisola italiana parlano di uno scarso 15%, per lo più concentrato nelle maggiori città e centri urbani.

Tuttavia, la richiesta e la conseguente copertura da parte delle diverse compagnie telefoniche sta portando ad una maggiore evoluzione della fibra ottica, come si può evincere anche dal sempre maggiore abbandono della oramai classica linea ADSL a favore delle connessioni ultraveloci.

L’aumento della richiesta, infatti, ha portato le compagnie telefoniche ad incrementare gli investimenti su questa tecnologia che, si stima, potrebbe arrivare a servire il 50% degli italiani entro il 2016.

Si tratta di stime fornite dai differenti gestori telefonici, che, se non proprio reali, possono essere considerate molto realistiche. Infatti sono sempre di più i centri che vengono serviti dalla fibra ottica e, allo stesso tempo, sempre di più gli utenti che si abbonano alla linea superveloce offerta dai differenti operatori.

Tuttavia, a confronto del servizio offerto dalle altri nazioni europee, la copertura della fibra ottica in Italia resta ancora molto indietro, nonostante gli ultimi cospicui investimenti che hanno permesso l’installazione del servizio in un numero sempre crescente di paesi e città.

Fibra ottica: i prezzi

Uno dei principali fattori che ha permesso l’incremento della richiesta della fibra ottica è il rapporto qualità prezzo.

Nonostante i prezzi in abbonamento possano raggiungere una media di 60 euro (variabile a seconda degli operatori e dei servizi offerti), il grande numero di offerte e promozioni permette agli utenti di poter utilizzare la fibra ottica a costi molto minori, oscillanti tra i 25 e i 40 euro al mese.

Si tratta di prezzi che non differiscono molto dai normali costi dell’ADSL, per cui diventa quasi automatico optare per la fibra ottica quando, con una leggera differenza di prezzo, si possono ottenere maggiori vantaggi in termini di velocità di connessione.

Caratteristiche e funzionalità della Web TV

La nostra società è ormai immersa nel mondo di Internet e quindi tutto sembra essere collegato ad esso.

Sta prendendo sempre più piede la cosiddetta Web TV, ossia un modo di guardare la televisione attraverso il web.

Com’è possibile? Il servizio si basa su una connessione ad Internet e attraverso la tecnologia streaming è possibile guardare serie tv o film direttamente dal proprio dispositivo.

Grazie alla globalizzazione le reti mondiali si sono diffuse in tutto il mondo e, quindi, le emittenti sono in grado di raggiungere ogni parte del globo terrestre.

Per godersi il proprio film o la propria serie tv preferita in streaming è necessario possedere una buona connessione a banda larga (ADSL). 

La Web TV viene suddivisa, generalmente, in due tipologie: quella in live streaming e quella on demand.

La differanza fondamentale è che con la prima il programma è in video diretta, con la seconda è possibile programmare quando e come vedersi un film o un programma televisivo. Entrambe garantiscono comodità, velocità, efficacia e dinamismo.

Giovani e Web TV

Personalità e creatività: parole chiavi della Web TV

Una tra le caratteristiche e funzionalità della Web TV è la possibilità di gestire personalmente la fruizione dei programmi televisivi.

In questo modo è la televisione che si adatta ai nostri orari e ai nostri momenti di pausa e non il contrario.

Sappiamo bene, infatti, quando sia addolorante perdersi una puntata fondamentale di una serie televisiva perchè quando la trasmettono non siamo in casa o non abbiamo tempo.

Con la Web TV ognuno è padrone di farsi la propria scaletta e decidere dove, come e quando rilassarsi e godersi la questo tipo di tecnologia.

Giovani e Web TV

La Web TV è correlata alle generazioni giovani. Infatti, fortunatamente, hanno capito le potenzialità delle caratteristiche e funzionalità della Web TV e hanno deciso di non lasciarsi sfuggire l’occasione.

Attraverso questo servizio è possibile osservare la realtà che ci circonda e comunicarla agli altri attraverso il Web.

Finalmente prende piede un utilizzo consapevole e intelligente di Internet. Una volta che, infatti, un contenuto viene messo in rete, esso, inevitabilmete, produce una catena di osservazioni che derivano dal punto di vista degli altri. Scontri e approvazioni non possono che condurre ad un’unica direzione: crescita e maturazione della propria identità.

Infatti, i giovani non solo portano avanti e accrescono la Web TV ma hanno dato vita a un altro servizio che prende il nome di Social TV, ossia fusione tra TV e social media. Le caratteristiche e funzionalità della Web TV si uniscono a quelle dei social media fino a creare forum, community, ecc…

In particolare, si verifica che le trasmissioni televisive vengono trasportate sui social network, dove vengono commentate e criticate dai fans. Inolte, quasi invevitabilmente, nascono gruppi e fan page che esaltano i personaggi preferiti e gli attori che li interpretano.

La prova di questa nuova tendenza è l’aumento dei tweet che riguardano programmi televisivi e la creazione sempre maggiore di hashtag che si riferiscono a serie tv.

Infatti, diventa sempre più comune vedere la stessa televisione, con le sue trasmissioni, fornire input per incontrarsi virtualmente sui social. Non è raro, infatti, che i programmi forniscano già hashtag e che attraverso essa chiedano di esprimere opinioni.

Fonte: www.sky.it/prodotti-sky/sky-tim.html

I nuovi smartphone del brand LG: LG G Flex 2 ed LG G4

Il marchio tecnologico LG è uno dei più rinomati a livello internazionale, di conseguenza non può che essere interessante scoprire le caratteristiche tecniche e funzionali degli ultimi smartphone lanciati sul mercato da questo brand.

Lo smartphone, il prodotto innovativo per eccellenza

Gli smartphone sono degli articoli tecnologici per i quali le case produttrici propongono delle innovazioni in modo costante: nel settore della tecnologia, d’altronde, essere sempre all’avanguardia è un autentico imperativo per le aziende che intendono essere competitive.

LG Italia è un brand che si è sempre dimostrato fortemente propenso all’innovazione, di conseguenza scoprire le peculiarità degli ultimi modelli di smartphone presentati da questa multinazionale è decisamente stimolante per il consumatore.

Tra le più recenti proposte di LG relative a tali articoli si segnalano LG G Flex 2 ed LG G4, degli smartphone decisamente ricchi di novità rispetto ai modelli precedenti.

LG G Flex 2: lo smartphone dall’assetto curvo

LG G Flex 2 è uno smartphone che presenta una novità che non passa affatto inosservata, rappresentata dal suo assetto lievemente curvo.

Una forma di questo tipo non è affatto casuale, anzi è frutto di scrupolosi studi da cui è risultato che una leggera curvatura, appunto, rende il cellulare maggiormente ergonomico, oltre che più comodo da portare in tasca.

LG G Flex 2 è uno smartphone Android che offre un’eccellente esperienza video grazie al suo innovativo display con risoluzione Full HD; la già citata curvatura, inoltre, contribuisce ad accentuare la nitidezza dell’immagine in ogni punto dello schermo.

In questo modello è molto interessante anche la tecnologia Glance View, la quale consente di controllare l’orario e le notifiche senza dover accendere l’intero display; allo stesso tempo, inoltre, la batteria da 3000mAh garantisce una notevole autonomia ed una grande rapidità di ricarica.

Per quanto riguarda la fotocamera, la principale novità di questo modello è rappresentata dal cosiddetto Gesture Shot, tecnologia che consente di scattare dei selfie tramite un semplice movimento della mano.

LG G4: innovativo modello con rivestimento in vera pelle

Smartphone miglioreLG G4 è l’ultimissimo smartphone targato LG, un modello che conferma il design ad arco e che presenta una novità estetica tanto insolita quanto elegante, ovvero un raffinato rivestimento in vera pelle disponibile in diverse colorazioni.

L’innovativo display IPS Quantum offre delle immagini molto nitide con dei colori vivi e piacevoli, mentre la fotocamera da 16MP con lenti F1.8 consente di scattare delle fotografie di ottima qualità anche in condizioni di iluminazione tutt’altro che favorevoli.

La fotocamera di LG G4, inoltre, consente di impreziosire le fotografie scattate con una serie di effetti degni delle fotocamere professionali, senza dimenticare lo stabilizzatore ottico che scongiura in modo ottimale il rischio che le immagini risultino mosse.

La batteria removibile da 3,000mAh garantisce allo smartphone un’ottima autonomia, e chi ha già avuto modo di scoprire questo nuovo cellulare LG ha sottolineato positivamente anche la cura della grafica e la grande intuitività dello schermo.

Gli ultimi due modelli di smartphone targati LG, dunque, sono ricchi di punti di forza, e anche dal punto di vista estetico sono considerati dei cellulari molto interessanti.

Sia LG G Flex 2 che LG G4, d’altronde, hanno riscosso un ottimo successo sul mercato, nonappena la casa produttrice ne ha avviato la commercializzazione.